Disinfestazione formiche del legno

Formiche  del legno  un pericolo per la nostra casa

Nel caso in cui nella nostra abitazione vi siano delle strutture (come travi o scale) in legno, oppure se utilizziamo un casolare di campagna per le nostre vacanze, dobbiamo ricordarci di procedere a un controllo regolare, per evitare un’infestazione da parte delle formiche del legno. le-formiche-del-legno-a-catanzaro

Questi insetti si introducono nelle abitazioni alla ricerca di cibo e di protezione dal freddo, e possono trovare un ottimo habitat nel legno che si trova nei mobili e in alcune strutture della nostra casa: il problema è che non ci accorgiamo in tempo utile dell’infestazione e non interveniamo in modo rapido ed efficace, potremmo subire anche dei danni molto gravi nella nostra abitazione a causa delle formiche del legno.

Vediamo dunque come possiamo individuarle e combatterle. Combattere le formiche del legno: un nemico diverso Per prima cosa è importante capire quali caratteristiche hanno le formiche del legno: questi insetti infatti sono ben diversi dalle termiti (che si nutrono del legno stesso).

Le formiche non si nutrono del legno (anzi, hanno sempre bisogno di procurarsi cibo per mantenere la colonia), ma utilizzano il legno come nido, scavando al suo interno dei lunghi e complicati cunicoli che danno vita a un vero e proprio labirinto, al centro del quale si trova la regina del formicaio, che è in grado di deporre un grandissimo numero di uova (con le spiacevoli conseguenze che è facile immaginare).

Bisogna porre la massima attenzione soprattutto nel caso nella nostra abitazione vi siano delle travi (come quelle del tetto), dei mobili o delle altre strutture di legno che risultino esposte all’umidità: infatti il legno umido (più morbido e poroso) è quello preferito dalle formiche del legno per scavare la loro tana.

Combattere le formiche del legno a Catanzaro e provincia: individuare il nido La prima operazione da svolgere per eliminare un’infestazione da formiche del legno è quella di individuare il loro nido. Attenzione però a tenere presente un fattore molto importante: le formiche possono percorrere anche un percorso lungo per trovare e portare il cibo alla regina nel nido, quindi non dovremmo limitarci a controllare che non ci siano file di formiche nei pressi di mobili di legno o di strutture come travi e scale, ma controlliamo attentamente tutta la abitazione e il suo perimetro, cercando di individuare eventuali colonne di formiche.